Christian torna alla vittoria – la Direttissima del Bondone è firmata Modena

L’estate di Christian Modena è ricca di risultati positivi nelle SKI e Trail Running soprattutto sulle lunghe distanze. Ad una gara dal termine, quando manca solo la tappa del “Latemar Mountain Race”, Christian comanda la classifica del circuito “Mountain Running Cup” che racchiude 5 tappe importanti del panorama delle Alpi.

La stagione del camoscio di Mori è stata ricca di appuntamenti ma rispetto alle passate stagioni Christian ha scelto appuntamenti più di qualità per confrontarsi con i migliori atleti della specialità. Forse questo ha ridotto le vittorie ma i piazzamenti da top ten dicono di un atleta tornato in piena forma.  “Una forma riconquistata con difficoltà dopo il fermo primaverile dovuto al Covid, un’esperienza difficile che non auguro a nessuno”, dice Lui .

Piano piano arriva anche quella: a maggio è già buono il 10^ posto al Colmen Trail manifestazione di livello nazionale e vinta da Alberto Vender – già a fine giugno è 3^, e 1^ Italiano, a Cortina nella UltraDolomites – il 4^ Luglio è 2^ nella Selvarega – 6^ posto a Campodolcino nella Pizzostella Sky Marathon – al 1 agosto è 8^ nella Vigolana The Race dopo essere passato per la classica DoloMyths Run Sky che accoglie tutti i migliori Run della montagna a livello mondiale – è il 22 agosto quando Christian risale sul podio al 3^ gradino nella “Cima d’Asta” altra classica, un po di rammarico i soli 40” separano dalla vittoria dopo 3h30 di gara.

Vittoria che arriva dopo tanti piazzamenti di qualità, proprio in casa, nella direttissima scalata del monte Bondone. 1h36 di salita necessari per salire per oltre 2000m di dislivello in 12km di corsa continua, ininterrotta. 6 i minuti di margine su Thomas Guadagnini giunto al 2^ posto seguito da altri atleti di ottimo valore.